Mattinata Ecologica del Gruppo AMAG a Masio per scuole dell’infanzia e primaria

Bambine e bambini delle scuole dell'infanzia e primaria di Masio e Quattordio hanno partecipato con divertimento e attenzione, mercoledì 25 maggio, alla Mattinata Ecologica organizzata da Amag Ambiente, Amag Reti Idriche e Amag Reti Gas, con il patrocinio della Provincia di Alessandria e del Comune di Masio, e con la collaborazione di Consorzio di Bacino Alessandrino, Gruppo Carabinieri Forestali di Alessandria, Coldiretti, Ana Sezione di Alessandria, Associazione i più fragili tra i più deboli e Azienda di apicoltura Il miele di Ozzano.

Dopo il saluto di benvenuto del Sindaco di Masio Giovanni Airaudo tutti i bambini hanno preso parte alle attività didattiche proposte da educatori e animatori: il gioco della raccolta differenziata, i quiz sull'acqua e sulle sue proprietà, la tutela della Biodiversità e dell’Ambiente, la lettura della ‘Storia di Edoardo e del gatto che gli insegnò il rispetto’ di Gianluca d’Acquino, la prevenzione degli incendi, il ciclo del miele e la vita delle api sono stati alcuni dei temi affrontati.

La mattinata di educazione civica e ambientale, svoltasi nel parco comunale in via San Rocco, si è conclusa con la consegna a tutti i giovani partecipanti di simpatici gadget messi a disposizione da tutti gli enti partecipanti: cappellino, materiali informativi e block notes.

Il prossimo appuntamento con le Mattinate Ecologiche del Gruppo AMAG è per martedì 31 maggio con la classe 1A operatore del benessere - acconciatura dell'Enaip di Alessandria, al Centro Raccolta Differenziata del Quartiere Cristo.

GRUPPO AMAG - RESPONSABILITA' SOCIALE IN AZIONE


Al via le Mattinate Ecologiche del Gruppo AMAG: grande entusiasmo venerdì a Felizzano

È stata prima di tutto una festa, all'insegna del rispetto dell'ambiente. Venerdì mattina le scolaresche delle primarie e della secondaria di primo grado di Felizzano hanno partecipato con entusiasmo alla Mattinata Ecologica organizzata da Amag Ambiente, Amag Reti Idriche e Amag Reti Gas, con il patrocinio della Provincia di Alessandria e del Comune di Felizzano, e con la collaborazione di Consorzio di Bacino Alessandrino, Coldiretti, Ana Sezione di Alessandria e di Felizzano, Associazione i più fragili tra i più deboli, Azienda di apicoltura Il miele di Ozzano, RNA Associazione Natura Ragazzi, Unità cinofila il "Grifone" della Protezione Civile Agostino Calissano della Sezione di Alessandria.

Il gioco della raccolta differenziata, i quiz sull'acqua e sulle sue proprietà, la prevenzione degli incendi sono stati alcuni dei temi affrontati dagli educatori e animatori della mattinata, che è coincisa tra l'altro con la Giornata Mondiale delle Api, per cui un focus particolare è stato proprio dedicato al miele, e al ruolo delle api all'interno del ciclo ambientale.

La mattinata di educazione ambientale, svoltasi nel Parco comunale di Piazza Aldo Moro, si è conclusa con la consegna a tutti i giovani partecipanti di simpatici gadget messi a disposizione da tutti gli enti partecipanti: cappellino, foulard, materiali informativi e block notes.

L'appuntamento con le prossime Mattinate Ecologiche del Gruppo AMAG indirizzate alle scolaresche è per mercoledì 25 maggio a Masio con le scuole dell'infanzia e primaria e per martedì 31 maggio con la classe ee1A operatore del benessere - acconciatura dell'Enaip di Alessandria, al Centro Raccolta Differenziata del Quartiere Cristo.

GRUPPO AMAG - RESPONSABILITA' SOCIALE IN AZIONE


Quasi 600 studenti alessandrini alla “Paper Week – la settimana del riciclo di carta e cartone” organizzata dal Consorzio Comieco

Sono stati 542 (spesso con il supporto e la partecipazione attiva dei loro famigliari) gli studenti e le studentesse delle scuole primarie e secondarie di primo grado dell’Alessandrino ad aderire alla Paper Week del Consorzio Comieco dedicata al riciclo di carta e cartone che si è tenuta venerdì scorso, in modalità on line.

A difendere i colori alessandrini sono stati, precisamente, studenti e studentesse delle scuole secondarie di primo grado De Amicis/Manzoni, Carducci/Vochieri e Straneo, oltre ad alunni e alunne della scuola primaria Mazzini di Borgoratto.

Cosa sai davvero sulla raccolta differenziata di carta e cartone? Come e dove i materiali vanno consegnati, con quali modalità, e seguendo quali criteri? E quanto è importante il riciclo, ossia cosa si può fare con i rifiuti di carta, se opportunamente recuperati?

E’ questo lo spirito ‘divulgativo’ e di sensibilizzazione della popolazione (a partire dalle scuole, ma non solo) che ha caratterizzato anche l’edizione di quest’anno della competizione, a cui come sempre AMAG Ambiente ha offerto adesione e supporto, consapevole di quanto sia importante stimolare la sensibilità dei cittadini di domani (ma anche delle loro famiglie) sul tema del riciclo, e del rispetto dell’ambiente.

“Partecipando a gare come la Paper Week del Consorzio Comieco - sottolinea Paolo Arrobbio, Presidente del Gruppo AMAG – si vince tutti, e soprattutto vince la nostra comunità, che va a sensibilizzare le generazioni più giovani su temi di estrema importante e attualità, come il rispetto dell’ambiente e la capacità di riciclare. Tutte le nostre aziende credono fortemente ad un’economia ‘circolare’: il futuro delle nostre comunità, e soprattutto delle generazioni più giovani, va costruito mettendo l’ecosostenibilità al primo posto, in una logica di sviluppo nel rispetto dell’ambiente, per un’economia ecosostenibile. Per questo continueremo nei prossimi mesi e anni con il percorso di sensibilizzazione indirizzato alle scuole del territorio, coinvolgendole sempre più in iniziative indirizzate a sviluppare comportamenti e stili di vita rispettosi dell’ambiente che ci circonda”.

Per ulteriori informazioni sulla Paper Week Challenge e sulla Paper Week: www.comieco.org

GRUPPO AMAG - RESPONSABILITA' SOCIALE IN AZIONE


Grande successo a Conzano per 'Fumma la Diferènsa' di AMAG Ambiente

Grande successo a Conzano per 'Fumma la Diferènsa' di AMAG Ambiente

E' stata davvero una bella festa l'evento 'plastic free' organizzato giovedì 14 ottobre a Conzano da AMAG Ambiente, dal titolo significativo: 'Fumma la Diferènsa'.

Nel pomeriggio, dopo i saluti del sindaco Emanuele Demaria e del Dirigente Scolastico Gennaro Scotto di Ciccariello, si sono svolte attività didattiche e laboratori che hanno visto protagonisti i bambini e i ragazzi della scuola primaria di primo e secondo grado di Conzano, con la preziosa collaborazione degli Alpini delle sezioni di Casale Monferrato e Alessandria, dell'Associazione Culturale Amici ed ex allievi del Liceo Scientifico Galilei di Alessandria e di volontari del paese.

Hanno partecipato una quarantina di bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria di S. Maurizio di Conzano, accompagnati dalle rispettive insegnanti. Sono state loro proposte cinque attività didattiche: una lezione sull’ambiente con gli Alpini sezione di Alessandria, un laboratorio sulla carta a cura di Franca e Albina, un laboratorio sul tema “Di nome in nome” a cura di Mariavittoria Delpiano Presidente Asso.ne Amici ed ex Allievi del Liceo Scientifico,  il gioco del Riciclo e “Capitan Riciclo - Impariamo a riciclare” a cura dello staff didattico di AMAG Ambiente. I giovani conzanesi hanno sperimentato 'sul campo' come si fa la raccolta differenziata, e quali sono gli accorgimenti, semplici ma fondamentali, per rispettare l'ambiente, e contribuire a rendere il proprio paese più pulito, accogliente e civile.

“I giovani - spiega Paolo Arrobbio, Presidente del Gruppo AMAG – sono davvero il miglior investimento, se vogliamo far crescere in tutta la popolazione una coscienza ambientale vera, che porti tutti noi ad un maggior rispetto delle regole nella raccolta differenziata, e in generale di attenzione ai temi dell'economia ecosostenibile. Anche a Conzano abbiamo registrato grande partecipazione, passione e anche competenza di ragazzi e ragazze, e quell'entusiasmo che già era emerso a settembre a Fubine Monferrato, in occasione della Giornata della Sostenibilità, con la partecipazione di circa 800 studenti delle scuole di tutti i comuni del Consorzio di Bacino. Il progetto Rivoluzione Verde promosso dal Gruppo AMAG ha come obiettivo quello di creare sinergie e relazioni con i soggetti di riferimento presenti nel territorio (scuole, istituzioni, enti locali, associazioni) offrendo a tutti i protagonisti della vita sociale (giovani, famiglie e collettività) conoscenza e consapevolezza di quanto sia importante uno stile di vita sostenibile, rispettoso delle risorse del nostro pianeta e favorendo l’inclusione sociale attraverso città e paesi più vivibili, sicuri e  accoglienti".

L'iniziativa di Conzano, che fa parte del progetto Rivoluzione Verde di AMAG Ambiente, sarà riproposta via via in tutti i comuni del Consorzio di Bacino Alessandrino, con l'obiettivo di far crescere nelle generazioni più giovani consapevolezza ambientale e rispetto della natura che ci circonda.

 

Alessandria, lì 15 ottobre 2021

GRUPPO AMAG - RESPONSABILITA' SOCIALE IN AZIONE

Guarda la locandina

 


AMAG Ambiente: grande successo a Fubine Monferrato per la prima Giornata della Sostenibilità. Fra i testimonial anche il Presidente dei Grigi Di Masi

AMAG Ambiente: grande successo a Fubine Monferrato per la prima Giornata della Sostenibilità. Fra i testimonial anche il Presidente dei Grigi Di Masi

La Rivoluzione Verde di AMAG Ambiente parte dalle scuole del territorio. Giovedì mattina a Fubine Monferrato circa 800 studenti dai 6 ai 14 anni, in rappresentanza degli istituti di tutti i comuni del Consorzio di Bacino Alessandrino, sono stati protagonisti assoluti della prima “Giornata della Sostenibilità” organizzata dal Gruppo AMAG in collaborazione con il Comune di Fubine e con tutti i comuni del Consorzio di Bacino Alessandrino.

Bambini e ragazzi si sono appassionati a giochi e laboratori ludici per imparare a pulire l’ambiente, partecipando con grande entusiasmo al  primo Green Game del Basso Piemonte (Quiz-Show interattivo a cura di Peak Time condotto da Alvin Crescini, in collaborazione con i Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero ed il Riciclo degli Imballaggi Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea), strumento fondamentale per insegnare, divertendosi, regole e comportamenti corretti sul fronte della raccolta differenziata e del riciclo. Dopo la passeggiata ecologica alle pendici del Castello Bricherasio, gli studenti hanno visitato il parco mezzi e le attrezzature di AMAG Ambiente, e sono stati spettatori (ma anche protagonisti) di momenti di animazione, musica, lezioni didattiche.

Grande l’emozione dei ragazzi e delle ragazze alla comparsa  del Patron dell’Alessandria Calcio Luca Di Masi, accompagnato dal direttore commerciale Luca Borio e dal direttore sportivo Fabio Artico, che hanno esortato i loro giovani tifosi a non far mancare il loro sostegno nella straordinaria avventura della serie B.

“E’ davvero una grande soddisfazione – spiega Paolo Arrobbio, Presidente del Gruppo AMAG – constatare una così grande partecipazione, passione e anche competenza delle generazioni più giovani rispetto ai temi del rispetto dell’ambiente, della raccolta differenziata e del riciclo, della mobilità sostenibile. Il progetto “Rivoluzione verde”, promosso dal Gruppo AMAG, ha come obiettivo quello di creare sinergie e relazioni con i soggetti di riferimento presenti nel territorio (scuole, istituzioni, enti locali, associazioni) offrendo a tutti i soggetti della vita sociale (giovani, famiglie e collettività) conoscenza e consapevolezza di quanto sia importante uno stile di vita sostenibile, rispettoso delle risorse del nostro pianeta e favorendo l’inclusione sociale attraverso città più vivibili, sicure e più accoglienti. 

La prima edizione della Giornata della Sostenibilità si sarebbe dovuta tenere già un anno fa, ma l’emergenza epidemia ovviamente lo ha impedito. Siamo partiti ora, avviando un percorso che diventerà un appuntamento fisso annuale, itinerante nei diversi comuni del Consorzio. L’obiettivo è una forte sensibilizzazione dei bambini e dei ragazzi sui temi del rispetto dell’ambiente, della raccolta differenziata e dell’economia circolare. Ma le generazioni più giovani sono un tramite per arrivare anche alle loro famiglie, e a tutta la popolazione: rispettare l’ambiente che ci circonda è una delle grandi sfide epocali che ci attendono: con forti ricadute prima di tutto sulla qualità della nostra vita, ma naturalmente anche dal punto di vista economico, e occupazione. Green significa anche lavoro, occupazione, creazione di una nuova fase espansiva di cui certamente anche l’Alessandrino ha un forte bisogno. Il Gruppo AMAG sarà in prima fila in questo percorso, ovviamente in totale sintonia, e su mandato, del comune di Alessandria, nostro azionista di maggioranza, e di tutti gli altri azionisti di minoranza, oltre che dei comuni che fanno parte del Consorzio di Bacino Alessandrino. Nei mesi scorsi, in occasione della presentazione della Carta dei Servizi di AMAG Ambiente, abbiamo avuto modo di confrontarci con tutti i comuni aderenti al Consorzio: finalmente si sta lavorando davvero in maniera sinergica, con traguardi condivisi e la consapevolezza che stiamo davvero disegnando il futuro non solo del nostro Gruppo, ma di un intero territorio”.

L’evento promosso dal Gruppo AMAG e AMAG Ambiente – sottolinea Gianfranco Cuttica di Revigliasco, Sindaco di Alessandria – insieme al Comune di Fubine Monferrato e con il convinto patrocinio di molte Istituzioni tra le quali anche la Città di Alessandria, si inserisce a pieno titolo in un’azione di sensibilizzazione che si sta portando avanti , diretta soprattutto ai giovani sul tema della sostenibilità ambientale, una sfida per i nostri territori che è possibile affrontare nel presente e nel futuro prossimo grazie al coinvolgimento e di tutti.   

Impegnare energie e promuovere proposte educative a favore delle giovani generazioni è il migliore investimento possibile ed è su queste azioni che si fonda il  progetto “Rivoluzione verde” promosso dal gruppo AMAG e al quale la “Giornata della Sostenibilità” è fortemente correlato.

Veicolare inoltre il valore del rispetto e della tutela per l’ambiente, attraverso delle proposte ludico-didattiche, è la bellezza di questo evento:  un mix ben congeniato che sicuramente verrà ricordato dagli studenti partecipanti in questo inizio di anno scolastico, e che certamente inciderà sui loro comportamenti a favore di una nuova visione della vivibilità delle nostre zone”.

“Quella del 23 Settembre – afferma l’on. Lino Pettazzi, Sindaco di Fubine Monferrato – è una data importante non solo per Fubine ma per un territorio molto vasto della nostra Provincia, e cioè per tutti quei comuni afferenti al Consorzio di bacino Alessandrino ed al Gruppo Amag. In un momento in cui si sta finalmente partendo con una transizione ecologica indispensabile, in un momento in cui siamo chiamati a dare controtendenza ai fenomeni climatici che negli ultimi anni hanno causato morte e distruzione, vi è una forte consapevolezza che nessuno dovrà essere escluso dal cambio di rotta, di abitudini e stili di vita che obbligatoriamente ci vedrà protagonisti. Per questo ritengo che partire proprio dalle nuove generazioni e quindi da tutti i gradi di scuola, sia necessario impartire, attraverso laboratori, l’educazione ambientale, la sostenibilità, il rispetto della natura e dell’ambiente, il riciclo dei rifiuti, le fonti rinnovabili, sia stata una scelta lungimirante e che sono sicuro porterà sin da subito degli ottimi risultati. Dopo la presentazione della nuova Carta dei Servizi in primavera, un’altra iniziativa lodevole ed estremamente importante da parte di Amag che prima di altri si è imposta e sta mettendo le fondamenta del cambio epocale al quale saremo chiamati affinché la transizione ecologica e la sostenibilità siano presto parte delle nostre abitudini e della nostra vita. Il 2030 è dietro l’angolo, ed entro quella data gli obiettivi da raggiungere saranno enormi, non possiamo perdere nemmeno un minuto ed in particolare le Istituzioni a tutti i livelli dovranno indirizzare, coordinare, e finanziare i tanti progetti che mi auguro di vedere quanto prima realizzati”.

Alessandria, 23 settembre  2021

GRUPPO AMAG – RESPONSABILITA’ SOCIALE IN AZIONE

Guarda il video istituzionale

Servizio redazionale di Radio Gold TV di Francesco ContiServizio redazionale Telecity News 24 di Dedè Vinci